Come scrivere nel web

La mini guida per imparare a scrivere nel web

Scrivere nel web non è facile come sembra. Molti passano ore a setacciare il Devoto-Oli per trovare qualche termine forbito per sembrare più autorevole e intellettuale, ma non funziona così. La scrittura deve essere efficace, snella, pulita e di facile lettura.

Le scuole ci hanno sempre insegnato a scrivere tanto, aggiungendo aggettivi per “arricchire” il testo. Certo che, se stai scrivendo un testo accademico, la scrittura sofisticata è lo standard. Ma sul web? Scrivere testi intellettuali ti aiuta a farti notare? Pensi che Google ti premi?
No, non funziona così se vuoi scrivere su un blog.
Su internet non devi scrivere per impressionare il lettore, devi scrivere per esprimerti con immediatezza e facilità. Gli utenti non hanno pazienza, vogliono arrivare subito al dunque.

Non serve essere uno scrittore e sopratutto non devi diventarlo. Scrivere bene non è riservato ai professori o agli autori professionisti.

Devi scrivere un articolo per un blog? Devi scrivere la scheda di un prodotto? La pagina “Chi siamo” è lenta e pesante?
Leggi questa mini guida sugli errori più comuni di chi scrive nel web e rendi più efficace il tuo sito!

  1. I verbi sono i motori della scrittura, usali!

    Non serve utilizzare gli avverbi per, scegli verbi potenti.
    No: Antonio parlava a voce alta
    Si: Antonio urlava

  2. Bandisci le preposizioni inutili

    Trasforma le frasi preposizionali in aggettivi. “In”, “di”, “del”, ecc.. rendono il testo poco fluido.
    No: Direttore del team grafico
    Si: Direttore grafico

  3. No alla voce passiva

    Utilizzando la voce attiva avvicini di più i lettori a ciò che accade.
    No: Mi hanno preso come speaker per l’evento
    Si: Sono stato preso come speaker per l’evento

  4. “Che” è come il grasso del prosciutto crudo

    Appesantisce il testo e se vuoi renderlo più leggibile basta tagliarlo.
    Si: Penso che sia stato Marco
    No: Penso sia stato Marco

  5. Non mettere troppo “intensificatori”

    “Molto”, “davvero”, “veramente” o “estremamente” non sono sempre necessari.
    No: Sono molto stanco.
    Sì: Sono stanco

  6. Inizia le frasi dal soggetto

    Non nascondere il vero senso della frase, capovolgi e inizia con il soggetto.
    No: C’è un pensiero comune tra la redazione che servono più giorni di ferie.
    Si: La redazione pensa che servano più giorni di ferie.

  7. Sostituisci i nomi con i verbi

    Non allungare la frase, utilizzando frasi con molte parole. I nomi al posto dei verbi ne sono un esempio.
    No: Ho preso la decisione di allenarmi in palestra
    Sì: Ho deciso di allenarmi in palestra

  8. Taglia le parole lunghe

    Trova alternative a frasi complesse con parole singole
    A causa di / Perché
    Nel caso che / Se
    Un gran numero di / Molti
    In anticipo / Prima
    Al momento / Sono
    ecc…
    No: Nel caso mi diano conferma, stasera ho la riunione
    Si: Se mi danno conferma, stasera ho la riunione

  9. Usa solo un aggettivo

    Se ne stai usando due, trovane uno di più preciso e forte
    No: Sono esaltato e gioioso per quello che è successo
    Si: Sono euforico per quello che è successo

  10. Usa una descrizione positiva, non negativa

    Non sprecare parole per descrive quelle che non è, descrivi quello che è per sembrare più deciso.
    No: Questa foto non è molto luminosa
    No: Questa foto è buia

  11. Evita le definizioni

    Serve spiegare quello che stai scrivendo? Allora devi scrivere qualcosa di più semplice e meno confuso.
    No: Le mia abilità mi hanno permesso di superare l’ostacolo. In altre parole, sono stato bravo.
    Sì: Sono stato bravo a superare l’ostacolo.

  12. Vietato l’uso del “verbo + aggettivo”

    I verbi devono sempre trasmettere azione. Trova un solo verbo che dice la stessa cosa in modo più efficace.
    No: Questo esercizio serve a rendere forti i muscoli
    Si: Questo esercizio rinforza i muscoli

Scritto da:

Cristina
Copywriter: Autorevolezza, buon umore e un inconfondibile sorriso: Cristina è per Idee Mirate la figura di riferimento per qualsiasi attività di copywriting. Grammatica e creatività rendono i suoi contenuti efficaci e precisi. La precisione è il suo credo, mai sbagliare un congiuntivo davanti a lei.