Grafica

Copywriting, facciamo chiarezza

Il potere delle parole

“Le parole

hanno il potere

di distruggere

e di creare”.

Buddha

Il potere delle parole è infinito e stravolgente, una parola può cambiare un evento, una situazione, un sentimento e anche la nostra vita.

Quando comunichiamo di persona con gli altri solo il 7% riguarda l’aspetto verbale, le parole; il resto del messaggio viene interpretato attraverso il tono della voce, la gestualità.

Di conseguenza, quando questi due fattori vengono meno è molto importante scegliere le parole giuste. Ricordiamoci che le parole hanno il potere di creare, ma anche di distruggere.

Un buon testo può aiutare a costruire l’immagine di un’azienda ma può anche farla affondare rapidamente.

É di fondamentale importanza riuscire a comunicare un messaggio ben preciso tramite le parole. Tutti sanno scrivere ma comunicare un messaggio in maniera efficace, sintetica e alla portata di tutti non è una cosa scontata.

È qui che si muove il copywriter, nato nel settore giornalistico nel 19esimo secolo era semplicemente la persona che scriveva gli annunci per il giornale.

Con lo sviluppo successivo dei mass media e oggi dei social e del web, questa figura ha cominciato a ricoprire tanti più aspetti.

Ma chi è e cosa fa un copywriter?

Oggi il copywriter, semplificando, è colui che si occupa della parte testuale della comunicazione.

Dagli slogan pubblicitari agli articoli per i blog aziendali, dove c’è un testo c’è un copywriter.

Un copywriter quindi è quella figura che non solo sa scrivere, ma lo sa fare bene. Riesce a trasmettere il messaggio che si vuole dare in modo efficace e semplice e sopratutto mirato al target che vogliamo raggiungere.

Perchè affidarsi a chi si occupa di copywriting?

L’approccio che utilizziamo non può essere universale per tutti, molto cambia in base al messaggio che vogliamo mandare e sopratutto al target di persone che vogliamo raggiungere.

Le parole sono l’ingrediente che fa la differenza se dosato nel modo giusto. Come ci sono tantissime persone che sanno cucinare, ma non tutti sono ottimi chef, anche nell’uso delle parole non tutti riescono a trasmettere in modo efficace quello che vogliono dire o a volte non ne hanno il tempo.

È risaputo che costruire qualcosa è difficile e necessita di tempo mentre distruggerla è semplice e veloce. Le parole sopratutto possono essere fraintese, capite male, sono un arma a doppio taglio; è fondamentale di conseguenza utilizzarle nel modo più intelligente ed efficace possibile.

Le parole emozionano, fanno pensare; il nostro compito e farle rimanere impresse.

Scritto da:

Cristina
Copywriter: Autorevolezza, buon umore e un inconfondibile sorriso: Cristina è per Idee Mirate la figura di riferimento per qualsiasi attività di copywriting. Grammatica e creatività rendono i suoi contenuti efficaci e precisi. La precisione è il suo credo, mai sbagliare un congiuntivo davanti a lei.